Lo spotornese dell’anno 2013

GIULIANO CERUTTI

Nato a Spotorno nel 1925 e gravemente menomato nel fisico per eventi bellici, seppe reagire dedicandosi alla valorizzazione della piccola storia locale, alle tradizioni, per il tramite di innumerevoli pubblicazioni attraverso le quali, con una prosa piana, ma significativamente interprete del sentimento della “gente”, rievoca fatti ed eventi del microcosmo rappresentato dal “piccolo mondo antico” di Spotorno. Si può dire che Cerutti abbia saputo vividamente raccontare ogni aspetto della società spotornese nel secolo scorso: dalle avventure di coraggiosi capitani di mare, alle vicende dell’Opera Pia Siccardi, dagli albori del turismo balneare, alla descrizione delle chiese cittadine, dal bombardamento di Tosse, dove morirono tanti concittadini, alle secolari diatribe con i nolesi. E Giuliano non ha ancora tirato i remi in barca: sta infatti lavorando per una storia dello sport a Spotorno e per una rievocazione del Premio di Pittura Bagutta. Ma soprattutto Cerutti è stato e continua più che mai ad essere il punto di riferimento per ogni intrapresa culturale – è stato acclamato Presidente onorario del Circolo socio-culturale “Pontorno” – e per ogni evento che abbia riferimento al passato di famiglie, a reperti storici, alla dietrologia di tanti avvenimenti locali.

 

Lo spotornese dell’anno 2014

PIETRO PAOLO ROSSO

Nato a Spotorno nel 1941, figlio di Giuseppe Rosso “Beppitu u russu” è emigrato con la famiglia in Cile nel 1947. Laureato in pediatria presso l’Università cilena di Santiago, ottiene successivamente la qualifica di docente presso la stessa Università e quella di professore decano dal 1991. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti da parte di prestigiose istituzioni scientifiche degli Stati Uniti. Dal 2000 è Rettore della Pontificia Università Cattolica del Cile, fondata nel 1888 a Santiago e che è considerato il più prestigioso Ateneo del paese cileno. E’ stato insignito, nel 2004 del Premio Speciale Liguri nel Mondo a Palazzo Ducale di Genova ma a Spotorno, il suo paese natale non ha mai ottenuto riconoscimenti. Suo padre, “U Beppitu” nell’anteguerra, fu Presidente della Azienda Autonoma di Soggiorno di Spotorno ed in questa veste Presidente e promotore del “Premio di Pittura Bagutta”. Ha sempre parlato il dialetto con i figli e Pietro Paolo Rosso rispetta da sempre le proprie profonde radici.

 

Lo spotornese dell’anno 2015

NATALINA DE MAESTRI

E’ nata a Villanova di Albenga il 25 dicembre 1962.Nel 1973 si è diplomata come contabile e stenografa mentre nel 1979 è divenuta infermiera professionale presso l’Ospedale San Paolo di Savona, dove ha operato fino al 1998. Dal 1998 ad oggi è segretaria provinciale della Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili di Savona nonchè responsabile della Legazione ANMIC di Spotorno. Ella ha sempre dimostrato grandi doti umane e professionali, che, nonostante le prove a cui è stata duramente sottoposta dalla vita, Le hanno permesso di donare alle altre e agli altri il proprio impegno e gran parte del proprio tempo libero e della propria esperienza, garantendo a Spotorno un servizio di assistenza e orientamento che la città non ha mai avuto. Ella, andando spesso aldilà delle proprie forze fisiche e senza far mai pesare su alcuno le proprie gravi difficoltà, ha sempre affrontato con grande sollecitudine tutti coloro che si presentano davanti a Lei con i propri problemi.

 

Chi contattare in Comune: Ufficio Stato Civile

Qualora debba essere prodotto alla pubblica amministrazione, il certificato può essere sostituito da Autocertificazione.

E' il certificato che attesta la capacità elettorale del richiedente, cioè la sua qualità di elettore.

Viene rilasciato dal Comune di residenza dell’interessato a chi ha compiuto i 18 anni, per varie finalità, tra cui motivi di lavoro e iscrizione in albi professionali.

Può essere richiesto da chiunque (non necessariamente dalla persona cui il certificato si riferisce) purché a conoscenza certa:

  • dell’uso del certificato, per la determinazione dell’imposta di bollo;
  • dei dati di identificazione della persona in nome della quale viene richiesto l’atto, e cioè: cognome, nome e data di nascita (in mancanza di quest’ultima, esatto indirizzo).

Se riferito a residenti regolarmente iscritti nelle liste elettorali, il certificato viene rilasciato a vista presso gli uffici competenti, in orario di apertura al pubblico.

 

Il certificato di godimento dei diritti politici può avere valore anche successivamente, se l’utente dichiara in calce al certificato che le informazioni in esso contenute non hanno subito modifiche; la firma non va autenticata e nemmeno apposta in presenza del dipendente addetto.

 

Chi contattare in Comune: Ufficio elettorale

 

Albo dei Presidenti di seggio elettorale

È tenuto dalla Corte di Appello ed include i nominativi delle persone tra le quali, in occasione delle consultazioni elettorali, il Presidente della Corte di Appello estrarrà coloro che svolgeranno le funzioni di presidente presso i seggi elettorali di sezione.
L'Albo viene aggiornato annualmente.
E' rivolto a cittadini italiani maggiorenni residenti nel comune che:
- godano dei diritti politici;
- siano in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore;
- non abbiano compiuto il 70° anno di età ;
- non siano dipendenti dei Ministeri: dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni, dei Trasporti;
- non appartengano alle Forze Armate in servizio (non appartengono alle Forze Armate in servizio effettivo gli obiettori di coscienza per il periodo di espletamento del servizio civile);
- non siano sanitari delle Aziende Sanitarie Locali che svolgono le funzioni già di competenza dei medici provinciali, ufficiali sanitari e medici condotti;
- non siano Segretari Comunali o dipendenti comunali addetti o comandati a prestare servizio presso l'Ufficio elettorale comunale;
- non siano candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.
Per essere iscritti nell'Albo, gli interessati devono presentare domanda in carta libera entro il 31 ottobre di ogni anno.
Costi: Nessuno
Tempi standard: Entro il mese di gennaio di ogni anno il Presidente della Corte d'Appello comunica al Sindaco i nominativi di cui ha disposto la cancellazione dall'Albo (per perdita dei requisiti prescritti per esservi inclusi o per gli altri motivi previsti nell'art. 4 della legge n. 53/1990). Entro il mese di febbraio la Commissione Elettorale Comunale si riunisce per deliberare le proposte di iscrizione, in numero doppio rispetto alle cancellazioni disposte dalla Corte d'Appello, tenendo conto, primariamente, delle domande presentate.
Validità: Fino a richiesta di cancellazione/cancellazione d'ufficio

 

 

Albo degli scrutatori di seggio elettorale

Include i nominativi delle persone tra le quali, in occasione delle consultazioni elettorali, la Commissione Elettorale Comunale nominerà coloro che svolgeranno le funzioni di scrutatore presso i seggi elettorali di sezione.
L'Albo viene aggiornato annualmente. Entro il 31 ottobre di ogni anno il Sindaco invita con manifesto affisso all'Albo Pretorio del Comune e in altri luoghi pubblici gli elettori che desiderano essere inseriti nell'Albo a presentare apposita domanda.
E' rivolto ai cittadini italiani maggiorenni residenti nel comune che:
- godano dei diritti politici;
- siano in possesso del titolo di studio della scuola dell'obbligo;
- non siano dipendenti dei Ministeri: dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni, dei Trasporti;
- non appartengano alle Forze Armate in servizio;
- non siano sanitari delle Aziende Sanitarie Locali che svolgono le funzioni già di competenza dei medici provinciali, ufficiali sanitari e medici condotti;
- non siano Segretari Comunali o dipendenti comunali addetti o comandati a prestare servizio presso l'Ufficio elettorale comunale;
- non siano candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Per essere iscritti nell'Albo, gli interessati devono presentare domanda in carta libera entro il 30 novembre di ogni anno;
Per essere cancellati dall'Albo gli iscritti possono presentare domanda con le stesse modalità entro il 31 dicembre.
Costi: nessuno
Tempi standard: la Commissione Elettorale Comunale si riunisce entro il 15 gennaio dell'anno successivo per esaminare le domande presentate e decide in merito. Inoltre dispone la cancellazione dall'albo di coloro che hanno perso i requisiti per esservi inclusi e di coloro che, chiamati a svolgere le funzioni di scrutatore, non si sono presentati senza giustificato motivo.
L'Ufficio Elettorale provvede a notificare per iscritto agli interessati l'eventuale provvedimento, motivato, di diniego di iscrizione.
Validità: fino a richiesta di cancellazione/cancellazione d'ufficio

Chi contattare in Comune: Ufficio elettorale

La Tessera Elettorale personale permette, unitamente ad un documento di identità valido, di esercitare il diritto di voto. Viene rilasciato ad ogni cittadino che risulta iscritto negli elenchi elettorali e contiene i dati anagrafici del titolare, il luogo di residenza, il numero e la sede della sezione alla quale l'elettore è assegnato ed è contrassegnata da un numero.

In caso di smarrimento, deterioramento o furto della tessera elettorale, l'interessato può richiederne un duplicato con la stessa funzione della tessera originale.

Chi contattare in ComuneUfficio servizi sociali

Se hai voglia di offrire il tuo aiuto, o vuoi promuovere l'Associazione di Volontariato dove presti servizio, puoi recarti presso gli uffici comunali, oppure visitare il sito del più vicino Centro Servizi Volontariato.

 

ELEZIONI POLITICHE 2018

OPTANTI

APERTURE STRAORDINARIE GENNAIO

VOTO TEMPORANEI ALL'ESTERO

La trasmissione dell'opzione per l'esercizio del voto per corrispondenza potrà avvenire mezzo posta elettronica ai seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MANIFESTO CONVOCAZIONI

Manifesto ISTANZA VOTO DOMICILIO Disposizione propaganda MANIFESTO CONSEGNA TESSERE VOTI CAMERA E SENATO Manifesto scrutatori seggi elettorali    

 

PRECEDENTI CONSULTAZIONI ELETTORALI

REFERENDUM COSTITUZIONALE  4 DICEMBRE 2016

AFFLUENZE RISULTATI REFERENDUM manifesto-tessere-4-dicembre circolare-referendum elettori-votanti-estero modello-opzione-voto-estero voto-elettori-temporaneamente-estero manifesto-voto-a-domicilio

 

CONSULTAZIONI PER L'ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E IL RINNOVO DEL CONSIGLIO COMUNALE 2016

  AFFLUENZE RISULTATI ELEZIONI COMUNALI 2016 CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI Manifesto voto a domicilio Ritiro Tessere elettorali - Orario apertura Uffici LINEE PROGRAMMATICHE DI MANDATO

 

REFERENDUM 2016

Convocazione dei comizi Manifesto Referendum voto estero Mod-Opzione-Voto-ReferendumAbrogativo2016 Manifesto tessere

 

ELEZIONI REGIONALI 2015

AFFLUENZA ALLE URNE

SCRUTINI

PREFERENZE

http://elezioni.interno.it/regionali/votanti/20150531/Rvotanti07074.htm http://elezioni.interno.it/regionali/scrutini/20150531/R070740740570.htm Manifesto tessere VOTO A DOMICILIO AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER I VIAGGI ELENCO PRESIDENTI DI SEGGIO ELENCO SCRUTATORI APERTURE UFFICIO ELETTORALE 29-30-31 maggio  

ELEZIONI EUROPEE 2014

AFFLUSSI RISULTATI Link Ministero    

torna all'inizio del contenuto