Venerdì, 01 Gennaio 202120210101

Si allegano, in calce, i provvedimenti adottati in materia di classificazione acustica del territorio comunale. Attachments: Delibera n. 30-1999.pdf282 kB Delibera n. 31-2000 parte 1.pdf1435 kB Delibera n. 31-2000 parte 2.pdf499 kB Delibera n. 31-2000 parte 3.pdf467 kB Mappatura acustica territorio.pdf493 kB

Martedì, 31 Dicembre 201920191231

Regolamento Comunale per la limitazione delle emissione sonore nell'ambiente prodotte da attività temporanee (Delibera C.C. n° 49 del 28/05/2010, come modificata dalla delibera di C.C. n. 50 del 26.07.2012)   Il regolamento in oggetto disciplina la deroga ai limiti acustici previsti dal vigente piano comunale di classificazione acustica approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 31 del 22.05.2000.   IL PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA PREVEDE CLASSIFICAZIONE AREE LIMITI IMMISSIONI RUMOSOSE LIMITI IMMISSIONI RUMOSOSE   Orario DIURNO1 (dalle 06,00 alle 22,00) Orario NOTTURNO (dalle 22,00 alle 06,00) CLASSE III : AREE DI TIPO MISTO   (lungomare e aree demaniali)   60 db(A)   50 db(A) CLASSE IV : AREE AD INTENSA ATTIVITA' UMANA   (via Aurelia litoranea e centro storico)   65 db(A)   55 db(A)    La deroga ai limiti sopra indicati è disciplinata dal regolamento comunale per le emissioni sonore prodotte da attività rumorose temporanee costituite da:   cantieri edili/stradali; luna park e circhi; manifestazioni musicali all'aperto; manifestazioni popolari; manifestazioni sportive; cinema all'aperto; attività di allietamento nei pubblici esercizi e sul demanio marittimo, feste da ballo; pubblicità fonica; altro.   che, per le attività di allietamento nei pubblici esercizi si applica nel periodo estivo ovvero 01/05 al 30/092.   L'articolo 13 disciplina le attività di allietamento musicale nei pubblici esercizi:   ATTIVITA' CONSENTITA : allietamento della clientela avente scopo di intrattenerla con musica sia strumentale sia dal vivo (NO BALLO) con impianti di diffusione sonora, apparecchi televisivi, Karaoke, esecuzioni dal vivo;   DOVE: all'interno o all'esterno dei locali;   QUANDO: dal 01/05 al 30/09   DEROGHE: limiti di immissione sonora: dalle 20:00 alle 24:00 valore massimo 70 db(A); dalle 00:01 alle 01:00 valore massimo 65 db(A);     DEROGHE: limiti di immissione sonora sul demanio marittimo : dalle 00:01 alle 2:00 valore massimo 65 db(A)   DURATA: non più di 6 sere a settimana nel periodo estivo (da maggio a settembre);   Le attività musicali autorizzate in deroga dovranno cessare tassativamente alle ore 01:00 oppure alle ore 02:00 se svolte sul demanio marittimo;   PER POTER SVOLGERE LE ATTIVITA' MUSICALI IN DEROGA AI LIMITI DI ZONA DETERMINATI DALLA CLASSIFICAZIONE ACUSTICA E' NECESSARIO MUNIRSI DI AUTORIZZAZIONE (articolo 18 – 4.2).     1  Articolo 5 2 L'articolo 6 del regolamento distingue il periodo estivo da quello invernale: PERIODO ESTIVO dal 01/05 al 30/09 - PERIODO INVERNALE dal 01/10 al 30/4   Attachments: DOMANDA DEROGA CANTIERI EDILI.odt19 kB DOMANDA DEROGA PUBBLICI ESERCIZI (2).odt24 kB DOMANDA DEROGA STABILIMENTI BALNEARI (1).odt23 kB

Martedì, 20 Febbraio 201820180220

Chi contattare in Comune: Ufficio ambiente e territorio  La Politica Ambientale del Comune è lo strumento fondamentale affinché, nelle scelte di programmazione e gestione del territorio, si tengano nella dovuta considerazione gli aspetti ambientali e le aspettative manifestate nei confronti dell’ambiente da cittadini, turisti ed operatori economici. Attraverso l’attuazione del Sistema di Gestione Ambientale, sviluppato secondo le indicazioni della norma ISO 14001, il Comune si impegna: ad assicurare il rispetto della conformità normativa e di ogni altro impegno volontariamente sottoscritto in materia ambientale; a realizzare un continuo miglioramento delle prestazioni ambientali, agendo sugli aspetti che possono determinare possibili impatti; a promuovere nei dipendenti, nei collaboratori e nei fornitori di servizi una maggiore sensibilità nei confronti dell’ambiente, anche attraverso specifiche attività di informazione e sensibilizzazione sulle tematiche ambientali collegate ed influenzate dalle proprie mansioni. La Politica Ambientale è diffusa a tutto il personale e ai collaboratori dell’Ente affinché ne condividano i principi e resa disponibile a tutte le parti interessate mediante pubblicazione sul sito internet del Comune e affissione negli uffici pubblici.

Venerdì, 02 Febbraio 201820180202

Chi contattare: Polizia Locale  019746875, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById('cloak687eb896d1376b5f459bcd0fb3b02f0a').innerHTML = ''; var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; var path = 'hr' + 'ef' + '='; var addy687eb896d1376b5f459bcd0fb3b02f0a = 'polizialocale' + '@'; addy687eb896d1376b5f459bcd0fb3b02f0a = addy687eb896d1376b5f459bcd0fb3b02f0a + 'comune' + '.' + 'spotorno' + '.' + 'sv' + '.' + 'it'; var addy_text687eb896d1376b5f459bcd0fb3b02f0a = 'polizialocale' + '@' + 'comune' + '.' + 'spotorno' + '.' + 'sv' + '.' + 'it';document.getElementById('cloak687eb896d1376b5f459bcd0fb3b02f0a').innerHTML += ''+addy_text687eb896d1376b5f459bcd0fb3b02f0a+'';   Anagrafe canina È la registrazione della popolazione canina identificata presente sul territorio del comune, collegata ai dati del proprietario. Serve a garantire la veloce restituzione dei cani smarriti ai legittimi proprietari e conoscere la consistenza e la distribuzione della popolazione canina. Il proprietario o il detentore, compreso il commerciante e l'allevatore deve provvedere all'iscrizione del proprio cane entro un mese dalla nascita o comunque dall'acquisizione dell'animale (che diventano due-tre mesi con l'introduzione del microchip). Il cane viene identificato con un microchip, che viene applicato dal medico veterinario per via sottocutanea, in modo rapido innocuo indolore. Dopo aver applicato il microchip il medico veterinario registra nell'anagrafe canina il numero del microchip, i dati segnaletici del cane e i dati relativi al proprietario. Al proprietario viene consegnato un certificato di iscrizione, completo dei dati registrati. Chi aveva già provveduto all'iscrizione all'anagrafe con il tatuaggio non è tenuto a far applicare il microchip, purché il tatuaggio sia leggibile. L'iscrizione si effettua presso il dipartimento di competenza della ASL territoriale oppure presso lo studio di un medico veterinario libero professionista.

Venerdì, 02 Febbraio 201820180202

  Il calendario e gli orari relativi alla raccolta differenziata sono disponibili aggiornati in tempo reale sull'App Municipium scaricabile da Google Play o Apple Store utilizzando il QR code allegato. Le istruzioni sul corretto conferimento ed il calendario delle attività di spazzamento e lavaggio strade sono presenti come file allegati.  L'attività di spazzamento è la copia dell'allegato 9 del Capitolato Speciale d'Oneri approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 05 del 12.01.2018 ed è parte integrante del “contratto per l’affidamento dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani, incluso conferimento a trattamento, riciclo o smaltimento finali, spazzamento stradale, servizi di igieni urbana ed affini, gestione piattaforma ecologica e stazione di trasferimento comunali. Periodo 01.04.2018 / 31.12.2020“ (repertorio 3176 trasmesso a SAT con nota n. 5712 del 16.04.2018). Il contratto è tutt’ora valido in quanto prorogato con “CONTRATTO PER LA PROSECUZIONE DEI SERVIZI DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI URBANI E DEI RIFIUTI SPECIALI ASSIMILATI AGLI URBANI AFFIDATO IN HOUSE ALLA S.A.T. SERVIZI AMBIENTALI TERRITORIALI S.P.A. CON CONTRATTO REP. N. 3176 DEL 05.04.2018. PERIODO: 01.01.2021/30.06.2021. CIG: NON RICHIESTO (ART. 9 DEL D.LGS 50/2016 – DIRITTO ESCLUSIVO)” (repertorio 3303 trasmesso a SAT con nota n. 3954 del 05.03.2021).   Attachments: Istruzioni corretto conferimento1508 kB QR Code Municipium0.4 kB Calendario attività spazzamento e lavaggio strade636 kB

Domenica, 01 Gennaio 201720170101

Gestione rifiuti aziendali Controlli sugli impianti Controllo rumore Piano di Protezione civile Autorizzazione trasporto animali Nuova Raccolta Differenziata
torna all'inizio del contenuto