40189664

Regolamento Comunale per la limitazione delle emissione sonore nell'ambiente prodotte da attività temporanee (Delibera C.C. n° 49 del 28/05/2010, come modificata dalla delibera di C.C. n. 50 del 26.07.2012)

 

Il regolamento in oggetto disciplina la deroga ai limiti acustici previsti dal vigente piano comunale di classificazione acustica approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 31 del 22.05.2000.

 

IL PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA PREVEDE

CLASSIFICAZIONE AREE

LIMITI IMMISSIONI RUMOSOSE

LIMITI IMMISSIONI RUMOSOSE

 

Orario DIURNO1

(dalle 06,00 alle 22,00)

Orario NOTTURNO

(dalle 22,00 alle 06,00)

  1. CLASSE III : AREE DI TIPO MISTO

 

(lungomare e aree demaniali)

 

60 db(A)

 

50 db(A)

  1. CLASSE IV : AREE AD INTENSA ATTIVITA' UMANA

     

(via Aurelia litoranea e centro storico)

 

65 db(A)

 

55 db(A) 

 

La deroga ai limiti sopra indicati è disciplinata dal regolamento comunale per le emissioni sonore prodotte da attività rumorose temporanee costituite da:

 

  1. cantieri edili/stradali;

  2. luna park e circhi;

  3. manifestazioni musicali all'aperto;

  4. manifestazioni popolari;

  5. manifestazioni sportive;

  6. cinema all'aperto;

  7. attività di allietamento nei pubblici esercizi e sul demanio marittimo,

  8. feste da ballo;

  9. pubblicità fonica;

  10. altro.

 

che, per le attività di allietamento nei pubblici esercizi si applica nel periodo estivo ovvero 01/05 al 30/092.

 

L'articolo 13 disciplina le attività di allietamento musicale nei pubblici esercizi:

 

ATTIVITA' CONSENTITA : allietamento della clientela avente scopo di intrattenerla con musica sia strumentale sia dal vivo (NO BALLO) con impianti di diffusione sonora, apparecchi televisivi, Karaoke, esecuzioni dal vivo;

 

DOVE: all'interno o all'esterno dei locali;

 

QUANDO: dal 01/05 al 30/09

 

DEROGHE: limiti di immissione sonora: dalle 20:00 alle 24:00 valore massimo 70 db(A);

dalle 00:01 alle 01:00 valore massimo 65 db(A);

 

 

DEROGHE: limiti di immissione sonora

sul demanio marittimo : dalle 00:01 alle 2:00 valore massimo 65 db(A)

 

DURATA: non più di 6 sere a settimana nel periodo estivo (da maggio a settembre);

 

Le attività musicali autorizzate in deroga dovranno cessare tassativamente alle ore 01:00 oppure alle ore 02:00 se svolte sul demanio marittimo;

 

PER POTER SVOLGERE LE ATTIVITA' MUSICALI IN DEROGA AI LIMITI DI ZONA DETERMINATI DALLA CLASSIFICAZIONE ACUSTICA E' NECESSARIO MUNIRSI DI AUTORIZZAZIONE (articolo 18 – 4.2).

 

 

1  Articolo 5

2 L'articolo 6 del regolamento distingue il periodo estivo da quello invernale: PERIODO ESTIVO dal 01/05 al 30/09 - PERIODO INVERNALE dal 01/10 al 30/4

 

torna all'inizio del contenuto