1359764784

(179esima puntata)

Trovate ogni singolo appuntamento sul sito del Comune di Spotorno -nell’apposita sezione “Emergenza Coronavirus”

 

 

**Italia**

Il numero totale di attualmente positivi è di 189.643, con 38.129 assistiti IN PIU’ rispetto la settimana scorsa.

Tra gli attualmente positivi 669 sono in cura presso le terapie intensive, con  120 pazienti IN PIU’ rispetto la settimana scorsa.

Sempre tra gli attualmente positivi, 5,135 persone sono ricoverate con sintomi, con 628 pazienti IN PIU’ rispetto la settimana scorsa.

Rimangono 183.839 persone, pari al 97% degli attualmente positivi, in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

Nell'ultima settimana i deceduti purtroppo sono 492 e portano il totale a 133.739.

Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 4.692.408, con un incremento di 45.078 persone rispetto la settimana scorsa.

In particolare, nell'ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul nostro territorio, a oggi, 29 novembre, il totale

delle persone che hanno contratto il virus è 5.015.790 con un incremento rispetto la settimana scorsa di 83.699 nuovi casi.

 

 

**Situazione Nazionale**

Sale al 9%, in Italia, la percentuale di posti occupati nei reparti ospedalieri da parte di pazienti Covid e 7 sono le regioni che vedono un aumento, di cui 3 superano il livello di allerta del 15%: Friuli Venezia Giulia, che arriva al 22%, Valle d'Aosta e Pa di Bolzano al 18%, Campania al 9%, Abruzzo, Pa di Trento e Veneto all'8%. È quanto emerge dal monitoraggio quotidiano di Agenas, che confronta i dati del 28 novembre con quelli del giorno precedente. Per le terapie intensive, il valore in Italia resta al 7% ma sale in 5 regioni: al 10% nel Lazio, all'8% nella Pa di Trento, al 7% in Molise e Sardegna, balza all'11% in Umbria. 

Questa, attualmente, la situazione in base alle rilevazioni dell'Agenzia Nazionale per i Servizi sanitari regionali: 

>Abruzzo occupazione terapie intensive al 5% e occupazione posti in "area non critica" all'8% (variazione giornaliera di +1%); 

>Basilicata 1% (-2%) e 4%; in Calabria 9% e 12%; 

>Campania 5% e 9% (+1%);

>Emilia Romagna 7% e 8%;

>Friuli Venezia Giulia 15 e 22% (+2%);

>Lazio 10% (+1%) e 11%;

>>>LIGURIA 9% e 8%;

>Lombardia 6% e 12%; 

>Marche 10% e 8%;

>Molise 3% e 7% (+1); 

>Provincia autonoma di Bolzano 10% e 18% (+1%);

>Provincia autonoma Trento 8% (+1%) e 8% (+1%);

>Piemonte 5% e 6%;

>Puglia 5% e 5%;

>Sardegna 7% (+1%) e 4%;

>Sicilia 5% e 9%;

>Toscana 8% e 5%;

>Umbria 11% (+3%) e 8%; 

>Valle d'Aosta 3% e 18% (+3%) ;

>Veneto 8% e 8% (+1%) 

Il Lazio a mezzanotte apre a booster over 18 - Il Lazio apre a mezzanotte le prenotazioni per la terza dose agli over 18. Le somministrazioni inizieranno dal 1 dicembre e tra dicembre e gennaio saranno disponibili due milioni e mezzo di slot. Lo si apprende dalla Regione Lazio. Le modalità di prenotazione restano invariate: sul portale, per l'appuntamento agli hub, presso le farmacie e i medici di base.

[FONTE ANSA]

 

 

**Misure di sicurezza per il Natale**

Decaro, Presidente di ANCI : 'Chiesto al Governo obbligo di mascherina dal 6 dicembre al 15 gennaio, sono i giorni in cui c'è maggiore possibilità di assembramento'

"I sindaci hanno chiesto al Governo, l'ho fatto io a nome dei sindaci qualche giorno fa in cabina di regia, di valutare l'opportunità di rendere obbligatorio l'uso della mascherina all'aperto su tutto il territorio nazionale dal 6 dicembre al 15 gennaio".

Lo ha detto il sindaco di Bari e presidente Anci Antonio Decaro

"Quelli - ha spiegato - sono i giorni del Natale dove per lo shopping, per la voglia giustamente di stare insieme e di fare comunità, nelle nostre città c'è maggiore possibilità di assembramento".

Al Viminale la riunione tra il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese ed i prefetti dei capoluoghi di regione - collegati da remoto - per mettere a punto il piano di controlli previsto dal decreto legge che ha introdotto il green pass rafforzato a partire dal prossimo 6 dicembre. Presenti al Viminale con il ministro anche il capo della Polizia Lamberto Giannini, il comandante generale dell'Arma dei carabinieri, Teo Luzi e quello della Guardia di finanza, generale Giuseppe Zafarana.

"E' il momento della responsabilità". Mentre l'arrivo della variante Omicron innalza l'allarme in Italia, il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, lavora sulla stretta ai controlli determinata dal decreto legge che introduce il green pass rafforzato a partire dal 6 dicembre

E da oggi il Fvg - unica regione in giallo nell'Italia tutta bianca - sarà il banco di prova del Super Green pass, ovvero quello rilasciato solo col vaccino o con guarigione, anticipandone di una settimana l'applicazione nel resto del Paese. Senza questo certificato, per il momento solo in formato cartaceo, non si potrà andare allo stadio, al cinema, a teatro, né al ristorante o sedere al tavolo nei bar, non si potrà partecipare a cerimonie o feste o andare in discoteca. Occorrerà il Super pass, che si ottiene esibendo il certificato vaccinale o di avvenuta guarigione, in versione cartacea completa. Esclusi dunque dalla vita sociale i non vaccinati.

[FONTE ANSA]

 

 

*Liguria zona ⚪️**

Veniamo alla situazione Ligure, oggi contiamo 38 attualmente positivi IN PIU' (rispetto a ieri, e 1140 IN PIU’ rispetto alla settimana scorsa) per un totale di 5609 persone attualmente positive al covid19 in Liguria.

Di questi, sono 4076 i pazienti a domicilio senza sintomi o con sintomi lievi ( 1060 IN PIU’ rispetto alla settimana scorsa) e 160 gli ospedalizzati con sintomi (24 IN PIU’ della settimana scorsa), di cui 21 in terapia intensiva (3 IN PIU’ alla settimana scorsa). 

>Dei 21 in terapia intensiva 18 sono NON vaccinati<

Da inizio emergenza i decessi purtroppo sono 4462  (14 IN PIU' della settimana scorsa).

Sono 122013 casi totali da inizio emergenza (2594 IN PIU’ rispetto alla settimana scorsa)

 

 

** Savona **

Nella provincia di Savona ad oggi contiamo 850 persone positive ( 217 IN PIU' alla settimana scorsa), con 31 ricoverati con sintomi (3 IN PIU’ della settimana scorsa) e 3 ricoverati in terapia intensiva (UGUALE alla settimana scorsa). Sono poi 680 le persone in sorveglianza attiva a domicilio in quanto potenziali contatti di persone positive (72 IN PIU’ rispetto alla settimana scorsa).

 

>>3 positivi IN TERAPIA INTENSIVA IN PROVINCIA<<

 

*** Spotorno ***

Arriviamo dunque a Spotorno, dall’ultimo aggiornamento del 22 Novembre ad oggi la situazione è questa :

18 persone positive al corona virus (2 IN PIU' della settimana scorsa)

5 persone in isolamento obbligatorio (17 IN MENO della settimana scorsa)

1 persone in isolamento fiduciario (rientri dall’estero,  uguale alla settimana scorsa)

 

>>18 POSITIVI A SPOTORNO<<

 

**Scuola media**

Sono rientrate in presenza la seconda e la terza media.
Domani la terza inizierà didattica mista per gli alunni positivi ancora a casa

 

Strutture alberghiere:

nulla da segnalare

 

Residenze per anziani di Spotorno :

*) Opera Pia Siccardi-Berninzoni : nulla da segnalare

*) La Quiete : nulla da segnalare

—Sono state somministrate le terze dosi agli ospiti delle residenze per anziani per i quali erano già decorsi i 5 mesi dalla seconda—

 

 

**VACCINAZIONE ANTICOVID,  TERZA DOSE** 

Ad oggi per la terza dose di vaccino anti Covid sono prenotabili le persone over 40, gli ultrafragili over 18 e persone con legge 104. 

La Farmacia San Pietro di Spotorno è disponibile alla prenotazione sia per il vaccino antinfluenzale sia per quello anti Covid, pertanto coloro che sono interessati possono rivolgersi direttamente alla farmacia o telefonicamente. 

La dose addizionale può essere prenotata anche con i consueti canali: 

- https://prenotovaccino.regione.liguria.it

-numero verde 800938818;

-sportelli CUP di ASL e Ospedali; 

- farmacie che effettuano servizio CUP.

Si precisa che la terza dose è effettuabile esclusivamente dopo 5 mesi dal completamento del ciclo vaccinale (si precisa che vi è stata una riduzione da 6 a 5 mesi). Inoltre deve essere effettuata a distanza di almeno un mese da qualsiasi altra vaccinazione, fatta eccezione per il vaccino antinfluenzale che può essere somministrato in concomitanza con quello anti Covid o a distanza di dieci giorni. 

Il sistema proporrà automaticamente la prima data utile a distanza di almeno cinque mesi dall'ultima dose effettuata.

Al momento non è prevista la dose Booster nella fascia 12-18 anni.

Grazie agli accordi in essere tra  la Farmacia San Pietro e l'amministrazione comunale il vaccino anti Covid potrà essere somministrato nel centro vaccinale in sala Palace, previa prenotazione. In tale sede verranno somministrate anche le terze dosi. 

La terza dose di vaccino anti Covid sarà Pfizer, indipendentemente dal tipo di vaccino ricevuto nella prima e nella seconda dose. 

La vaccinazione anti Covid può essere effettuata anche presso il Palacrociere di Savona senza prenotazione, ma con accesso diretto tutti i giorini dal lunedì al venerdì dalle ore  9 alle ore 18. 

Le vaccinazioni antinfluenzali presso gli ambulatori delle Dott.sse Gatto e Falanga sono terminate il 26 novembre. 

Si precisa che per quest'anno la fascia di età aventi diritto al vaccino antinfluenzale si è abbassata a partire dai 60 anni, invece dei 65 anni degli anni precedenti.

 

 

 

**Welfare per il cittadino**

L'Associazione Il Melograno - Uniti per Spotorno è raggiungibile telefonicamente contattando il numero 349.8146076 dalle ore 9.00 alle 18.00, escluso i giorni festivi, per concordare un appuntamento presso la sede di Vico Albini.

L'assistente sociale del Comune di Spotorno è sempre raggiungibile telefonicamente al numero 335.7512234 dalle 09.00 alle 12.30, dal lunedì al venerdì ed è possibile chiedere un appuntamento ed esporre così la propria situazione in assoluta privacy nei nuovi locali di Piazza Carlo Stognone 1.

Infine si ricorda che è attivo il servizio infermieristico, a cura della P.A. Croce Bianca a cui vanno i nostri ringraziamenti, presso i consueti locali di Viale Europa 3.L’infermiera sarà presente 3 giorni a settimana dalle ore 09.00 alle ore 12.00 nelle giornate di martedì, mercoledì e venerdì.

 

 

**Contributi Associazioni : stanziamenti per associazioni senza scopo di lucro**

Ricordiamo che sono pervenute complessivamente sette istanze, di cui quattro per progetti di promozione di attività sociali e tre per progetti di promozione di attività culturali.

Gli importi richiesti dalle Associazioni e ritenuti ammissibili dalla Commissione istituita per la valutazione delle domande ammontano complessivamente a € 104.000 e pertanto, in base allo stanziamento iniziale, non risultava possibile soddisfare in toto quanto richiesto. E' stata quindi una nostra priorità rideterminare le quote da stanziare per i progetti sociali e culturali, portando a circa 98.000 € la quota riservata ad attività sociali e a circa 6.000 € la quota per attività culturali, esaudendo quindi tutte le domande.

Inoltre vengono destinati altri € 30.000 - sempre da risorse del bilancio comunale - per progetti di promozione dell’attività sportiva.

 

 

**Croce Bianca di Spotorno rinnova l'appello "Tutti per tutti"**

Desideriamo ricordare che la raccolta benefica in favore del reparto di urologia è arrivata in questi ultimi giorni a quota trentamila euro: ne mancano ancora novemila.

"Tutti per tutti, capitolo finale". Si chiama così infatti l'ultimo appello lanciato dalla Croce Bianca di Spotorno in queste ultime settimane per completare la raccolta fondi benefica per fornire al reparto di Urologia dell'Ospedale San Paolo di Savona una colonna completa di videoendoscopia.

Si tratta di uno strumento molto importante per una diagnostica chiara e tempestiva e per il trattamento dei tumori vescicali e della via escretrice per il cui acquisto è necessaria una cifra di poco superiore ai 39 mila euro.

La campagna di raccolta è stata avviata lo scorso 8 marzo, quando il presidente della pubblica assistenza si era recato, insieme al primo cittadino, presso il reparto del nosocomio incontrando il personale addetto. Da allora, attraverso donazioni e anche eventi, si è arrivati a raccogliere circa 30mila euro.

Ora un ultimo sforzo di solidarietà è necessario per raggiungere l'obbiettivo: con una donazione all'IBAN 

IT28T 05034 49450 0000 0000 1992 

con la causale "Tutti Per Tutti" 

intestata alla P.A. Croce Bianca Spotorno. 

In alternativa è possibile donare attraverso la piattaforma GoFundMe al link https://www.gofundme.com/f/tutti-per-tutti-capitolo-finale?utm_campaign=p_cp+share-sheet&utm_medium=chat&utm_source=whatsApp

 

 

**Continua l'apertura della pinacoteca Gigetto Novaro presso villa "La Carlina"**

La pinacoteca - dedicata all'artista Gigetto Novaro - ubicata in via Giacomo Puccini 2 a Spotorno, è aperta al pubblico nei fine settimana: al sabato dalle 15.00 alle 18.00 e la domenica dalle 10.00 alle 12.00. L'apertura è garantita dal circolo socio culturale Pontorno che ha eseguito un importante lavoro di riordino delle opere del pittore. 

 

 

**Cultura 2: 25 novembre, giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne**

Il 25 Novembre si è celebrata la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

In occasione di questa giornata l’Università del Golfo ha organizzato la proiezione del film  “Donne senza uomini” un film di Shirin Neshat, vincitore del Leone d’argento per migliore regia alla mostra del cinema di Venezia nel 2009. Alla serata hanno partecipato Giuliana Lavagna, presidente del centro anti violenza “TELEFONO DONNA” e il gruppo cineforum “Quei bravi ragazzi” di Quiliano.

Desideriamo ringraziare il pubblico per la numerosa partecipazione.

 

 

**Università del Golfo**

Le quattro amministrazioni del Golfo si sono riunite giovedì scorso per la finalizzazione del progetto culturale dell'Università del Golfo. Nel rispetto della normativa anticovid verranno proposti per l'anno accademico 2021/22 alcuni corsi in presenza da affiancare ad altri appuntamenti da remoto che saranno veicolati dal canale youtube dell'Unigolfo. L'offerta culturale prevederà appuntamenti in presenza per il cineforum, lingue, pittura, ecc. oltre ad appuntamenti squisitamente da fare all'aperto come fotografia e le bellissime escursioni nell'entroterra. Entro questa settimana verrà definita la data formale di inaugurazione e quali corsi saranno attivati.

Per info scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattare il numero 019.9482332 dalle 09.00 alle 12.00.

 

 

**Biblioteca: aggiornamento disponibilità servizio**

Si informa che la Biblioteca Civica Camillo Sbarbaro resterà chiusa fino a giovedì 2 dicembre 2021.

Il prestito librario al bancone riprenderà venerdì 3 dicembre 2021 con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 09.30 alle 13.00, il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.

Il catalogo on line è disponibile al link: https://spotorno.bibliowin.net/ricerca/semplice.

Per qualsiasi info la biblioteca è raggiungibile alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando allo 019.745959

 

 

Ed anche per questo lunedì giungiamo alla fine, a rileggerci la settimana prossima!

 

torna all'inizio del contenuto