1516530627

La Regione assegna contributi a sostegno delle associazioni di Liguri, costituitesi all'estero, per lo svolgimento di attività di carattere culturale e sociale a favore degli emigrati e delle loro famiglie. 

Come procedere: le associazioni devono presentare entro il 31 ottobre relativa alle attività che intendono realizzare nell'anno successivo, corredata della relazione descrittiva delle attività e dei costi previsti e relativo piano finanziario. 

Entro il 31 gennaio le associazioni dovranno produrre la relazione e la documentazione di rendiconto relativa alle attività svolte nell'anno precedente 


Chi contattare:
Regione Liguria - Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell'Occupazione 
Ufficio Politiche dell'Immigrazione e dell'Emigrazione
 
Via Fieschi 15 16100 GENOVA (GE) 
E_mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Telefoni: 010/5484870 - 8416 - 4481 - 5562 


Riferimenti normativiL.R. n.27/1993 "Nuove norme in materia di emigrazione ed istituzione della Consulta regionale per l'emigrazione" (scaricabile dal link a fondo pagina) 

Per approfondire (su altri siti): Sito di Regione Liguria Legge regionale n. 27/1993

torna all'inizio del contenuto